Uno Scorcio di Roma

Uno Scorcio di Roma

lunedì 29 febbraio 2016

Il diritto di mugugno......


Buongiorno a tutti,
non sono nuovamente sparita, non temete! Sono solamente un pò "appesantita" e rallentata sia nei movimenti che nei pensieri....Mancano ancora 50 giorni alla data di "scadenza" ma già mi sento esplodere, faccio fatica a focalizzare la mente sui problemi pratici, continuo a imbambolarmi su qualsiasi cosa e sogno ad occhi aperti tutto il giorno. Cosa non molto costruttiva se hai un bimbo di tre anni e mezzo, un marito, una casa ed una cucciola pelosa di cui occuparti!!!!
A questo si aggiunge il fatto che si stanno affacciando molte opportunità lavorative, molti progetti che mi interessavano e che attendevo da tempo sono partiti adesso che io sono momentaneamente "fuori gioco". Vi capita mai? Periodi in cui tu avresti tutto il tempo, niente da fare; quando sei impegnata, ti chiamano tutti! Lo trovo veramente ingiusto!
Comunque Mamma Marsupiale non si arrende, e con la sua pancia che assomiglia ad un cocomero tondo tondo continua a progettare e studiare percorsi da fare insieme!
Scusate la totale inutilità di questo post, sono le 5.11 di mattina, la Marsupialina in pancia non mi dà tregua (forse balla al ritmo di una musica tutta sua...) e sentivo il bisogno di "comunicare" con qualcuno.
Lo chiameremo "diritto di mugugno", che ogni mamma ha la sacrosanta necessità di espletare ogni tanto! Sarei contentissima se qualcuno/a di voi si sfogasse su questa pagina con me, coraggio! Mugugnamo insieme! Con affetto sincero
Ave et acque vale

venerdì 12 febbraio 2016

Alla scoperta dei prodotti BIO

Sono ormai quasi 10 giorni che sul pancino e sulle schiena del mio marsupialino sono spuntate delle strane bollicine, rosse e leggermente sopraelevate, che non prudono e che non danno febbre…..
Con l’aiuto della pediatra abbiamo escluso tutte le malattie esantematiche (con mio sollievo, perché prendersi la scarlattina o il morbillo al settimo mese di gravidanza non dovrebbe essere proprio divertente)! Siamo arrivati a ipotizzare una reazione da contatto, probabilmente dovuta ad un detersivo troppo aggressivo da me utilizzato per lavare i panni in lavatrice. La pediatra mi ha consigliato di comprare saponi senza parabeni ed il più possibile naturali, sia per la detersione del bimbo sia per lavare i panni. E qui mi si è aperto un mondo!
Devo ammettere la mia assoluta ignoranza sull’argomento, essendo la mia attenzione solitamente catalizzata da altri caratteristiche. Compatibilmente con il resto delle mie incombenze quotidiane, mi sono messa a cercare prodotti naturali, con un buon INCI (come ho imparato che si chiama l’elenco degli “ingredienti” ), facilmente reperibili e che non costassero una fortuna.
Per i panni da lavare ho momentaneamente optato per il classico sapone di Marsiglia, lavo a mano i capi del bimbo ed i nostri continuo a lavarli in lavatrice con i saponi che avevo a casa. Mi riservo di sperimentare al più presto altri detersivi bio….
Per la detersione quotidiana ho trovato, girando nella rete, alcuni prodotti Bio nella catena di supermercati TODIS. La linea si chiama GENTLY, è prodotta in Italia ed ha il CERTIFICATO ICEA, che da quel che ho capito da ignorante in materia è una specie di marchio di qualità dei prodotti biologici. 

Per il mio cucciolo ho preso il Bagno Delicato corpo e capelli con estratto di Avena Sativa da Agricoltura Biologica, il Detergente Delicato mani e sederino con estratto di Avena Sativa da Agricoltura Biologica, ed infine la Crema Idratante Lenitiva con estratti da Agricoltura Biologica. Li abbiamo iniziati ad usare subito ed ormai è una settimana che li stiamo testando. Le bollicine sono meno rosse, ma sempre presenti (la pediatra mi aveva avvertito che ci sarebbero volute almeno due settimane per farle sparire). I prodotti hanno un delicatissimo profumo appena percettibile che non rimane sul corpo o sui capelli (con mio dispiacere…) ma la pelle del mio bimbo ne ha giovato molto. Era sempre tendente al secco e si screpolava con facilità, ora si sto normalizzando, anche grazie all’utilizzo della crema idratante che fa miracoli anche sulle mani della mamma!!! 
La vera differenza si vede nei capelli: rimangono morbidi, soffici, setosi e, soprattutto, non si lamenta più del prurito sul cuoio capelluto (avendo la cute molto secca, spesso soffriva di prurito anche lavandosi tutti i giorni). Sicuramente i capelli si sporcano più velocemente, ma il risultato complessivo è più che soddisfacente. A tutte queste qualità va aggiunto un packaging colorato ed accattivante, che piace tanto al mio cucciolo.  
Invogliata dai prezzi veramente bassi dei prodotti, ho preso anche per noi grandi alcune cose, uno Shampoo delicato con estratto di semi di lino, un Bagnodoccia con Aloe vera ed un Detergente intimo con estratti di salvia. Vi farò sapere come mi trovo!
Se avete avuto anche voi esperienza di Bolle da Parabeni, e se avete più dimestichezza di me con i prodotti eco-bio vi prego di lasciarmi commenti e suggerimenti per indirizzare meglio la mia ricerca, come si fa tra compagni di viaggio! Vi saluto con grandissimo affetto

AVE ET ATQUE VALE